Monday, December 6, 2010

admin

Claudio Baglioni - Per Il Mondo Lyrics


Claudio Baglioni - Per Il Mondo Testo

Oltre il vetro muto è quasi giorno

notte ancora lì da te

io mi giro attorno piano

mani ai fianchi e mi sembra strano che mi manchi e

così tanto e anche le cose intorno

quelle che non mi piacciono di te

quando poi ritorno e scorgo che ti ho accanto

senza te mi sento disadorno

Per il mondo

a galla o in volo

a palla o a fondo

in mezzo al mondo

tra tanti o solo

avanti o sempre in tondo

fuori dal mondo

al centro al polo

dentro in sottofondo tu

.......

Io vagabondo e tu

lasci in bagno il solito scompiglio

guardi i film della tv

sfiori il sopracciglio e assorta

in sottoveste un pò corta a pancia in giù

che peste tu

e se un fiore fosse stato un figlio o anche di più

da poter tirare su

ora in un bisbiglio ti ho gridato amore

nel tuo cuore c'è mil mio nascondiglio

Per il mondo

a galla o in volo

a palla o a fondo

in mezzo al mondo

tra tanti o solo

avanti o sempre in tondo

fuori dal mondo

al centro o al polo

dentro in sottofondo tu

........

Su un altro sfondo tu

guardavi su per non guardare me

sei brutto e non portarmi via con te

io non ti lascio mai giù più perchè

che tu sei tutto è tutto quel che so di te

Per il mondo

a galla o in volo

a palla o a fondo

in mezzo al mondo

tra tanti o solo

avanti o sempre in tondo

fuori e via dal mondo

al centro o al polo

dentro in sottofondo tu

e mi nascondo in te

e mi confondo in te

e mi rispondo che

giuro su Dio

giuro su te

che il mondo mio sei tu